-Reso/i, sostituzione/i a causa di difetti del prodotto:

Per i neofiti, un sistema operativo intuitivo come Windows Server o una distribuzione Linux con un'interfaccia utente grafica (GUI) potrebbe essere una scelta intelligente. I professionisti della riga di comando possono gravitare verso un sistema operativo come Ubuntu Server o FreeBSD. Configurazione del software server: Il tipo del server determina il software server appropriato.

Plex o Kodi sono ideali per lo streaming multimediale, mentre Nextcloud o FreeNAS potrebbero essere adatti per la condivisione di file.

Configurazione di rete: Il tuo server dovrebbe avere un indirizzo IP statico che rimane costante anche dopo aver riavviato il router o il server. Questo passaggio è fondamentale per la connessione affidabile dei tuoi dispositivi al tuo server.

Misure di sicurezza: I server sono spesso l'obiettivo degli hacker, quindi sono essenziali solide misure di sicurezza.

Questi includono l'impostazione di password robuste, l'aggiornamento regolare del software del server e possibilmente la fornitura di un firewall. Test del sistema: Testare accuratamente il server dopo l'installazione.

  1. Assicurati di poterlo accedere in modo affidabile da diversi dispositivi e che funzioni come previsto. Selezione mini PC: La scelta del mini-PC dipende dalle attività che ti aspetti per il tuo server. Per un semplice media o file server, dovrebbe essere sufficiente un mini-PC con un buon processore, da 2 GB a 4 GB di RAM e memoria sufficiente. Se hai ambizioni più grandi, considera un mini PC con un processore più potente, RAM extra e SSD per prestazioni superiori.
  2. Installazione del sistema operativo: L'universo dei sistemi operativi server (OS) è enorme. Per i neofiti, un sistema operativo intuitivo come Windows Server o una distribuzione Linux con un'interfaccia utente grafica (GUI) potrebbe essere una scelta intelligente.
  3. I professionisti della riga di comando possono gravitare verso un sistema operativo come Ubuntu Server o FreeBSD. Configurazione del software server: Il tipo del server determina il software server appropriato.
  4. Plex o Kodi sono ideali per lo streaming multimediale, mentre Nextcloud o FreeNAS potrebbero essere adatti per la condivisione di file. Configurazione di rete: Il tuo server dovrebbe avere un indirizzo IP statico che rimane costante anche dopo aver riavviato il router o il server. Questo passaggio è fondamentale per la connessione affidabile dei tuoi dispositivi al tuo server.
  5. Misure di sicurezza: I server sono spesso l'obiettivo degli hacker, quindi sono essenziali solide misure di sicurezza.
  6. Questi includono l'impostazione di password robuste, l'aggiornamento regolare del software del server e possibilmente la fornitura di un firewall. Test del sistema: Testare accuratamente il server dopo l'installazione.


Assicurati di poterlo accedere in modo affidabile da diversi dispositivi e che funzioni come previsto. Le ultime parole


Costruire un server domestico mini-PC può essere uno sforzo utile, fornendo controllo, personalizzazione e un'esperienza di apprendimento.

ACE AM06 Pro AMD Ryzen 5 5600U

Sebbene all'inizio possa sembrare scoraggiante, con un'attenta ricerca e pazienza è un compito fattibile, anche per chi ha un'esperienza limitata.


      Scritto da DEACEMAGIC

      Trova articoli simili

      Mini Pc

      Altri articoli

      Come costruire un home theater con un mini PC?

      Introduzione Nell'era digitale, gli home theater si sono evoluti da oggetti stravaganti a necessità per molte famiglie. Un componente cent...

      L'Ace Magician AM08 Pro è visivamente accattivante!

      L'Ace Magician AM08 Pro è il mini PC definitivo per i giocatori e per chiunque cerchi le massime prestazioni in un pacchetto molto compatto. Con ...